Palpebre cadenti, come risollevarle con un intervento non chirurgico

palpebre cadenti intervento non chirurgico

Lo sguardo è un elemento importante del proprio volto. Gli occhi, come si dice “sono lo specchio dell’anima” ed è per questo che le persone sono attente all’aspetto del loro sguardo. Questa parte del viso, poi,  purtroppo è molto sensibile e mostra facilmente inestetismi come rughe e segni causati dall’esposizione solare o da uno stile di vita non proprio corretto.  Quando gli occhi sono appesantiti dal tempo che passa, anche il resto del viso perde armonia ed appare stanco e vecchio.

In alcuni casi, è necessario sottoporsi alla blefaroplastica, un intervento di chirurgia estetica che eliminando o riducendo la pelle in eccesso restituisce uno sguardo vivo e giovane. Tuttavia, per risollevare le palpebre cadenti ci si può affidare anche ad un intervento non chirurgico.

Infatti, la blefaroplastica laser è un’ottima soluzione che consente di eliminare le rughe ed altri inestetismi della zona perioculare. In questo modo è possibile vedersi di nuovo con soddisfazione allo specchio, ma senza l’impegno di un intervento chirurgico tradizionale.

L ‘intervento non chirurgico per le palpebre cadenti utilizza il laser, una tecnologia che ha una lunga storia alle spalle e che viene già impiegata con successo in altri ambiti della medicina. Ad esempio, i trattamenti laser sono molto efficaci in dermatologia e della medicina estetica, dove vengono utilizzati per ridurre le cicatrici lasciate dall’acne, eliminare macchie cutanee o riappianare piccole rughe. Si tratta di una metodologia sicura e molto pratica che non prevede, appunto l’utilizzo del bisturi.

Quindi, in alternativa alla blefaroplastica è possibile risolvere l’antiestetico problema delle palpebre cadenti anche con un intervento non chirurgico. Sarà fondamentale il parere dello specialista per individuare la soluzione migliore per le proprie esigenze. E’ necessario affidarsi ad un Chirurgo Plastico ed Estetico che abbia esperienza e tanti interventi all’attivo per ottenere ottimi risultati e salvaguardare la propria salute.

La blefaroplastica laser dura dai 30 ai 60 minuti circa e, non essendo un intervento chirurgico, può essere eseguito in regime ambulatoriale. Dopo il trattamento, infatti, si può tornare a casa.

Il laser utilizzato è quello ad anidride carbonica frazionato (laser CO2) o ultrapulsato, e il laser Erbium e va ad agire sulle cellule dell’epidermide. In pratica, la luce emessa dallo strumento laser viene assorbita dall’acqua presente nelle cellule della pelle e queste ultime muoiono. Si tratta di un processo che avviene negli strati cutanei più esterni: qui, infatti, si formeranno delle piccole lezioni causate dal passaggio del laser e rughe ed inestetismi scompariranno.

I risultati che si ottengono con l’intervento non chirurgico per le palpebre cadenti sono molto soddisfacenti, ma non sono immediati. Infatti, l’azione del laser è anche quella di stimolare la produzione di collagene e di far rinascere nuove cellule per una pelle liscia, levigata e più giovane.

Ovviamente, rispetto alla tradizionale blefaroplastica che viene svolta in sala operatoria, i vantaggi risiedono nel doversi sottoporre all’anestesia, all’elevata precisione del laser ed alla riduzione del sanguinamento rispetto all’impiego del bisturi.

Prima della blefaroplastica laser, la pelle viene preparata con delle creme specifiche per rimuovere lo strato corneo della cute (quello più superficiale) e bisogna astenersi dal sole almeno nei 30 giorni precedenti al trattamento. Dopo, bisognerà applicare un’apposita crema antibiotica.

Se sei interessato a correggere le palpebre cadenti con un intervento non chirurgico o semplicemente conoscere altre opportunità offerte dalla medicina estetica, puoi seguire i canali social (Facebook – Instagram – YouTube – LinkedIn– Spotify) di Juri TassinariMedico specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica.

Punteggio
[Totali: 0 Punteggio: 0]

Be the first to comment on "Palpebre cadenti, come risollevarle con un intervento non chirurgico"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*